Toscana: Contributo a fondo perduto fino al 90% per progetti di formazione per l’inserimento lavorativo.

Un bando regionale da 3,5 milioni rivolto agli organismi formativi, per sostenere la formazione di specifiche qualifiche e figure professionali richieste dal mondo produttivo e dagli operatori economici, che contribuisce ad aumentare l’occupabilità di persone disoccupate o inattive residenti o domiciliate in Toscana, destinatari finali di questo intervento pubblico.

Soggetti beneficiari

I progetti di formazione professionalizzante o  di formazione obbligatoria posssono essere presentati ed attuati da un singolo Organismo formativo oppure da una Associazione temporanea di imprese (ATI) o di scopo (ATS).

Tipologia di interventi ammissibili

Il bando cofinanzia progetti che prevedono la realizzazione delle seguenti tipologie di attività:

a) percorsi professionalizzanti riferiti al Repertorio regionale delle figure professionali

b) percorsi di formazione obbligatoria riferiti al Repertorio regionale dei profili professionali

per sapere le tipologie di investimento ammessi potete contattarci al contattaci utilizzando l’apposito form.

Entità e forma dell’agevolazione

 
L’erogazione del contributo avviene secondo il seguente meccanismo:
  • sulla base delle ore di formazione erogate,  fino  al  90%  del  finanziamento  pubblico  e  10%  riconoscibile  pro  quota sulla  base  delle  ore  di formazione  erogate  (a  conclusione  del  progetto)  e  degli  allievi  formati,  purché  sia  rispettata  la condizionalità  legata  agli  esiti  occupazionali.
  • gli  esiti  occupazionali  vengono  misurati  in  relazione al rapporto formati / qualificati e occupati con contratto a tempoindeterminato, determinato di almeno 6 mesi, apprendistato, forme di autoimprenditorialità (effettivo avvio dell’attività / subentro / rilevamento aziendale) entro 6 mesi dalla fine del percorso formativo

Scadenza

15.10.2016
Se vuoi saperne di più visita la nostra banca dati bandi.studioemmeemme.it o contattaci utilizzando l’apposito form.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.