industria 4.0

Industria 4.0: nel piano investimenti e ricerca per l’agricoltura e l’agroalimentare

Anche il settore agricolo non trascura l’innovazione, il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che all’interno del Piano Industria 4.0 sono previsti investimenti mirati nella ricerca e nello sviluppo delle tecnologie per agricoltura e agroalimentare.

In particolare sono previsti:

–  Accesso delle imprese agricole, contoterzisti e agroindustria alle misure di sostegno agli investimenti come iperammortamento al 250% e superammortamento per acquisto di tecnologie 4.0;

– Investimenti per favorire l’accesso delle imprese alla banda ultralarga, in coordinamento con le risorse per tali infrastrutture comprese nei fondi europei agricoli;

– Azzeramento del costo della garanzia primaria Ismea per le imprese agricole, attraverso un plafond dedicato nell’ambito del rifinanziamento del Fondo di Garanzia Mise;

– Rilancio e estensione dei contratti di sviluppo anche per le imprese agricole e la filiera agroalimentare;

– Potenziamento della ricerca agricola e agroalimentare con il Crea.

L’agricoltura e l’agroalimentare giocheranno un ruolo da protagonisti per lo sviluppo del modello economico nazionale, l’obiettivo del Mipaf è avere un settore primario sempre più sostenibile e innovativo, puntando sulle chiavi della ricerca e della tecnologia. Il Mipaf vuole far crescere le tecnologie di precisione in agricoltura e arrivare al 10% delle superfici coltivate con queste innovazioni entro il 2021.

Se ne parla oggi su Il Sole 24 ore.

Se vuoi saperne di più contattaci utilizzando l’apposito form