logo_startup_initiative

La fondazione che finanzia le startup che non sono startup (tecnologiche)

Esiste una Fondazione (Fondazione Alamo) che mira a favorire il pieno sviluppo:
● della persona, nel suo itinerario formativo di presenza e di espressione nel lavoro, nella società e nel sistema economico;
● delle piccole e medie imprese, sia profit che no profit, e in genere di qualunque soggetto in azione che valorizzi i giovani, il lavoro, l’inventiva.

Fondazione Alamo intende aiutare le persone a valutare, comprendere meglio e pianificare il loro modello di business, identificare le risorse necessarie, definire il processo produttivo e commerciale.

Un vero e proprio tutoraggio, capace di verificare insieme la validità del progetto, la sua sostenibilità e la possibilità di riuscita.

La Fondazione non vuole essere una società di Venture Capital né un fondo di investimenti: non ha fini speculativi, né a breve né a lungo termine.
La Fondazione non si rivolge a settori specifici e non si preoccupa dello sviluppo di una determinata area disciplinare.
La Fondazione non intende per ora occuparsi di iniziative nel mondo della cosiddetta area digitale (software, apps, piattaforme web, etc.), area nella quale molte iniziative sono già presenti.
L’’iniziativa è molto più semplice: si rivolge a chi ha una buona idea imprenditoriale e vorrebbe concretizzarla, anzitutto per sé.
La Fondazione è interessata ad incontrare realtà che abbiano come punto di partenza un’idea imprenditoriale nata da una propria passione, idee che portino con sé anche il recupero del lavoro manuale e di produzione manifatturiera.

Se vuoi sapere come possiamo aiutarti a sfruttare questa opportunità contattaci utilizzando l’apposito form