trattore

Toscana: Contributo a fondo perduto fino al 90% per promuovere lo svolgimento di manifestazioni zootecniche.

Sono state pubblicate le disposizioni e modalità di attuazione della misura A.1.6 “Aumento della competitività degli allevamenti attraverso azioni di miglioramento genetico delle specie e razze di interesse zootecnico azione D “Promozione alla partecipazione a momenti di scambio tra allevatori che detengano animali iscritti ai Libri Genealogici o ai Registri Anagrafici”.

Con tale misura la Regione Toscana sostiene le attività volte a conseguire e diffondere il miglioramento genetico del patrimonio zootecnico regionale, sia con l’obiettivo di migliorare la competitività degli allevamenti sia per valorizzare gli usi sostenibili del territorio rurale e conservare la biodiversità.

In particolare con la presente azione si intende contribuire allo svolgimento delle manifestazioni zootecniche ufficiali dei Libri Genealogici e dei Registri Anagrafici delle specie e razze di interesse zootecnico attraverso l’erogazione di un contributo all’organizzazione dell’evento ritenuto meritevole di sostegno.

Soggetti beneficiari

Associazione Regionale Allevatori della Toscana (ARAT).

Entità e forma dell’agevolazione

Può essere erogato un contributo fino al 90% delle spese effettivamente sostenute e dimostrate per l’organizzazione delle singole manifestazioni.

 

Se vuoi saperne di più visita la nostra banca dati bandi.studioemmeemme.it o contattaci a info@studioemmeemme.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.