Parte Barcamper Ventures, 50 milioni per le startup italiane

La Banca d’Italia ha dato il via libera alla costituzione di Barcamper Ventures creato da Primomiglio Sgr, società specializzata in venture capital.

Obiettivo del fondo è investire 50 milioni di euro in duecento startup tecnologiche nei prossimi cinque anni.

Le duecento startup saranno selezionate tra le 5.000 che parteciperanno alle attività di scouting del Barcamper.

Gli investimenti si concentreranno anche in Europa e negli Stati Uniti, ma la nostra penisola avrà la priorità.

Il team di scouting di dpixel ascolterà le storie delle imprese innovatrici.

Se vuoi saperne di più visita la nostra banca dati bandi.studioemmeemme.it o contattaci utilizzando l’apposito form.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.