Bando Startup Economia Circolare

Per le startup innovative italiane arriva un nuovo bando da Fondazione Bracco: destinato alle neo-imprese dell’economia circolare, selezionerà tre startup a cui verranno destinati finanziamenti a fondo perduto oltre che un periodo di incubazione.

Fondazione Bracco punta sull’economia circolare. Ma cos’è? Con il termine economia circolare si intende un sistema economico in grado di rigenerarsi da solo quindi un modello che pone al centro del sistema la sostenibilità: alla base di questo modello quindi ci sono l’eliminazione totale di “rifiuti”, l’energia da fonti rinnovabili ma anche l’utilizzo della diversità come punto di forza. “Siamo lieti di proporre questa iniziativa dedicata all’economia circolare, un modello in cui il business e l’ambiente vanno di pari passo. Abbiamo bisogno di un’economia in grado di potersi rigenerare da sola, un sistema in cui tutte le attività, a partire dall’estrazione e dalla produzione, siano organizzate in modo che tutto possa trasformarsi in risorsa per qualcun’altro” ha spiegato sul Sole 24 Ore Diana Bracco, presidente della Fondazione.

Il bando di Fondazione Bracco è indetto in collaborazione con l’incubatore Speed Mi Up, il Positive Economy Forum San Patrignano e Oltre Venture: possono partecipare startup di qualsiasi settore ma che siano impegnate nell’economia circolare. Tra queste verranno selezionate tre startup vincitrici che accederanno ad un anno di incubazione presso l’incubatore dell’Università Bocconi e Camera di Commercio di Milano nonché di un finanziamento a fondo perduto e di tutoring e consulenza.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.