Enel: bando per startup disruptive nel settore energia

Enel ha lanciato la Call for Disruption in Energy, bando per chiunque abbia un progetto innovativo nel settore dell’energia e della green economy. Con questo bando verranno selezionati due progetti che riceveranno l’accompagnamento a un percorso di accelerazione per supportarne l’attività e la strutturazione di una campagna di equity crowdfunding.

CALL FOR DISRUPTION in ENERGY è una competition che seleziona le migliori STARTUP e PMI Innovative italiane, che operano nei settori dell’ENERGIA e della GREEN ECONOMY e che stanno sviluppando modelli di business innovativi e originali.

È possibile candidarsi alla COMPETITION a partire da oggi e fino al 30 SETTEMBRE inviando all’indirizzo energy@equitystartup.it
un pdf contente:

  • descrizione dell’idea;
  • descrizione del team
  • mercato di riferimento
  • scenario competitivo
  • opportunità
  • piano finanziario

La competizione si svolge in due fasi:

Selezione dei dieci migliori progetti tra tutte le domande ricevute;
Presentazione dei 10 Progetti alla giuria composta da esperti di Enel, AscomFidi Nord – Ovest, Consilia ed Intermonte Sim.

Vincono i due progetti ritenuti più validi.

I premi in palio sono:

  • Servizi gratuiti di advisory legali, fiscali e gestionali offerti da Consilia;
  • Servizi gratuiti di Inventor Relation e Content Providing  offerti da WEBSIM.IT;
  • Programma di Business joint mentoring fornito da Enel  per accompagnare la crescita dei business dei vincitori;
  • Commissioni di collocamento da parte di Intermonte SIM con setup fee dell’1% invece del 3%;
  • Commissioni di pubblicazione setup fee del 2% invece che il 5% da parte  di AscomFidi Nord – Ovest.

Le startup possono presentare la domanda entro il 30 settembre 2016 su EquityStartUp.

Se vuoi saperne di più visita la nostra banca dati bandi.studioemmeemme.it o contattaci utilizzando l’apposito form.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.