Contributo a fondo perduto fino al 70% promosso dalla CCIAA di Firenze per l”installazione di sistemi di sicurezza e videoallarme antirapina

E’ stato pubblicato il bando relativo all’intervento a favore delle imprese della provincia di Firenze per installazione di sistemi di sicurezza e videoallarme antirapina collegati con le Forze dell’Ordine.

La Camera di Commercio di Firenze ha destinato la somma di € 100.000,00 per incentivare l’installazione di sistemi di sicurezza e di videoallarme antirapina collegati in video con le forze dell’Ordine configurati secondo i requisiti indicati nel disciplinare tecnico di cui ai Protocolli Quadro per la legalità e la sicurezza delle imprese tra Ministero dell’Interno e Associazioni imprenditoriali del commercio e dell’artigianato, sottoscritti in data 12 novembre 2013.

Soggetti beneficiari

Alle pmi della provincia che siano in regola con il pagamento del diritto annuale e non siano soggette alle procedure concorsuali.
Le imprese che esercitano le attività di cui ai codici ATECO sotto indicati avranno la priorità rispetto a tutte le altre:

• 47.73.10 – Farmacie;
• 47.26 – Commercio al dettaglio di generi di monopolio (tabaccherie);
• 32.12.1 – Fabbricazione di oggetti di gioielleria ed oreficeria in metalli preziosi o rivestiti di metalli preziosi;
• 32.12.2 – Lavorazione di pietre preziose e semipreziose per gioielleria e per uso industriale;
• 47.77 – Commercio al dettaglio di orologi, articoli di gioielleria e argenteria;
• 95.25 – Riparazione di orologi e gioielli.

Entità e forma dell’agevolazione

Il contributo ammonterà al 70% delle spese al netto di Iva e di eventuali contributi di terzi, fino ad un massimale di € 2.500,00 per ogni singola impresa.

Per le imprese che esercitano l’attività di cui al codice attività ATECO 47.73.10 – Farmacie –  sarà possibile presentare richiesta di contributo per l’installazione di impianti di videosorveglianza presso un massimo di tre unità locali. In questo caso il massimale di contributo si eleverà fino ad € 7.500,00.

L’importo minimo delle spese ammissibili è pari a € 500,00 per ciascuna impresa partecipante.

Scadenza

12.08.2016

Se vuoi saperne di più visita la nostra banca dati bandi.studioemmeemme.it o contattaci a info@studioemmeemme.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.